Dovecot e gestione delle quote disco della posta elettronica


L’uso della mail oggi è diventato diffusissimo e, in generale, gli ISP mettono a disposizione monlti giga di spazio per la nostra posta elettronica.
Nella creazione di un server di posta elettronica ci possiamo trovare nella necessità di “limitare” lo spazio disco messo a disposizione degli utenti.
Per un uso efficiente e più sicuro è sicuramente consigliabile utilizzare le quote disco di Linux ma per fare questo occorre utilizzare una partizione separata.
Più semplicemente è possibile fare visualizzare lo spazio disco utilizzato dalle proprie mail all’interno di client di posta elettronica come Thunderbird o programmi di consultazione delle mail come RoundCube.
Per fare questo occorre modificare il file dovecot.conf nel seguente modo:

protocol imap {


mail_plugins = quota imap_quota


}

protocol pop3 {


mail_plugins = quota


}

plugin {


quota = maildir:storage=2048000:ignore=Trash


}

In questo modo al raggiungimento dei 2 Gb di posta elettronica comparirà il messaggio di “quota exceded”.

Annunci